• Intervista a Jokkos

    Intervistiamo oggi Jokkos che ci parler del suo capolavoro: Der Meister!


    Ciao Jokkos, parlaci un pò di te!
    Ciao a tutti sono Jokkos, il mio vero nome è Johan. Vivo in Belgio, più precisamente a Leuven, una famosa citt universitaria. Grazie a tutti gli studenti che girano per la citt la rendono molto giovanile. Anch’io ho studiato a Leuven, ma è stato un bel po’ di tempo fa visto che ora ho 31 anni.
    Per vivere lavoro, e quando ho un po’ di tempo libero le mie passioni sono moddare, la fotografia, vedere film, uscire con gli amici e farci qualche birra al bar. Sono single al momento, e anche per tutta la durata del mio mod lo sono stato, pertanto diciamo che è stato piuttosto facile gestire la sua creazione =P Anche se talvolta sarebbe stato comodo avere un paio di mani in più per effettuare qualche lavorazione, ma è pur sempre stato bello mettersi a moddare in qualunque momento ne avevo voglia.

    Ti ricordi il tuo primo PC? Quanti anni avevi?
    Il mio primo e vero pc era un 80268. Aveva due HD, la qual cosa era anomala per quei tempi. La capacit combinata di quei due drive era di… 40Mb! Era anche il periodo di EMM ed EMS, e rompicapi vari con autoexec.bat e config.sys per cercare di ottenere quanto più possibile dei 640Kb di memoria libera per certi giochi. Avevo circa 13 anni allora.
    Prima di questo ebbi un Philips MSX e un Commodore 64, entrambi con giochi su cassette.
    Comunque l’80268 è stato il primo vero pc in casa. Ho avuto il mio pc personale quando avevo 15 anni, era un Pentium I 66Mhz con 1Mb di Ram (o forse 2) e un HD da 350Mb, aveva inoltre una scheda grafica 3DFX che era eccezionalmente veloce per quei tempi, ed ognuno del vicinato ne era geloso. Ahhh, cari tempi andati…

    Wow e io che mi vantavo di avere il doppio dischetto da 3,5” =P Prima del Der Meister hai fatto altri mod?
    Der Meister è stato il mio primo mod completo. Prima di questo tagliai alcune finestre, ricollocai alcuni porta drives, cambiai bottni del pc sul mio vecchio pc ed alcuni piccoli test. Ma nulla di veramente interessante… alcuni mod uscirono con successo altri no…

    Cavoli direi che come primo mod è assolutamente spettacolare! Solitamente pianifichi i tuoi mod con penna e carta o usi programmi grafici?
    Attualmente entrambi. Anzi direi che prima di queste due ho una fase progettuale fisica, quando attraverso quel periodo sono come uno zombie, non dormo per nulla e faccio tantissimi test meccanici di assemblaggio per provare tutte le idee che mi passano per la testa.
    Dopodichè viene il momento di disegnare con carta e penna, la qual cosa consiste principalmente di rozzi schizzi che faccio soprattutto mentre sono sul treno nel tragitto per e dal lavoro. Questi schizzi variano dalle visuali complessive ai singoli dettagli che mi son venuti in mente, diciamo che è un modo di ricordarmi quanto ho pensato la notte prima.
    Una volta che le idee si sono formate e disegnate su carta è stato il momento di Sketchup. Usai solamente quel programma in quanto è molto semplice da imparare e ha possibilit più che sufficienti per le mie necessit . Credo che quel momento sia fondamentale, le idee nella tua testa e qualche schizzo poco comprensibile sono una cosa, ma creare un modello dove tutte le dimensioni sono rispettate è un altro conto. Aiuta incredibilmente nel trovare aree problematiche, aggiustare certe dimensioni e posizionamento di componenti…
    Sviluppai il Der Meister completamente con Sketchup, disegnai pure piccoli modelli di viti a brugola che ho usato per le parti esterne ed interne del case. Ciò è stato molto utile, per esempio: sulle paratie laterali inizialmente volevo usare 12 viti (3 su ogni angolo), ma trovai che avrebbe implicato parecchi problemi sul posizionamento interno delle viti, quindi cambiai in 10 viti in tutto (2 per il sopra e il sotto, 3 per destra e sinistra), Può sembrare una banalit , ma saperlo in anticipo è stato veramente utile. Ovviamente la fase Sketchup occupa veramente molto tempo, ma come avete letto è veramente importante!



    Son completamente concorde con la tua filosofia, qualche ora di progettazione in più evita molti problemi… fai lo stesso per il budget di spesa?
    Non proprio, soprattutto per i grandi progetti. Tengo nota dei costi di certi oggetti. Non è che faccio grandi spese, ma se necessito di una certa cosa che possa rendere migliore quel che sto facendo, molto probabilmente la comprerei. Guardo su eBay e google prima così da vedere se trovo quel che mi serve al prezzo più basso possibile.
    Se dovessi fare un piccolo progetto, o qualcosa per un amico, di sicuro terrei meglio traccia dei costi e mi fisserei un budget.



    Beh qualche euro risparmiato di qua, qualche altro di la, sono comunque un po’ di soldi che si possono reinvestire… Dove moddi di solito? C’è un posto che puoi definire “il tuo laboratorio”?
    Beh visto che vivo da solo non ha molta importanza, quindi moddo dove mi conviene maggiormente. La maggior parte delle volte è nell’attico. Ma per saldare ed altre cose ho bisogno di buona luce e tranquillit , quindi vado in cucina. Li ho un tavolo alto con tovagliette da bar, la qual cosa è perfetta in quelle situazioni.



    Eheheh non oso immaginare quando sei nel pieno del lavoro quali strumenti si possano trovare nei luoghi più disparati della casa =P Quali sono i tuoi utensili?
    Non ho utensili chiss che. Ho un trapano, un buon seghetto alternativo, un dremel. Per quanto riguarda gli utensili a mano ho un po’ di lime, sistemi di misura, nastri adesivi, strumenti per marcatura quali bulino e truschino… in poche parole gli oggetti basilari.



    Beh hai dimostrato comunque che non serva avere chiss che per fare un buon mod… Qual’è il tuo utensile preferito? E’ lo stesso che consideri un “must-have”?
    Non ho proprio un utensile preferito, ciò che importa di più è avere l’utensile giusto per il lavoro che devi fare. Considero un “must-have” per esempio, nel forare lastre di plexy, avere punte speciali. Questo per me è un “must-have”. Certi mod richiedono certi utensili, altri mod ne richiedono altri ancora. Un buon set di utensili giusti è un “must-have” per me e quelli sono i quelli che preferisco =)



    E qual’è l’utensile che pensi comprerai prossimamente?
    Semplice, un utensile per smerigliare e lucidare. E’ veramente una seccatura farlo a mano, quindi se ci sar un futuro mod, di sicuro ne comprerò uno…

    Quanto ti capisco… la lucidatura è una delle parti più rognose… A cosa ti sei ispirato per il tuo mod?
    Il tema del case è ispirato alla band musicale Rammstein. Ho visto i loro live molte volte. I loro stage e costume sono sempre grandiosi. Un qualcosa di spartano/industriale. Questo è come volessi che sembrasse il case. Per il resto ho guardato molti forum sul modding, letto molte guide e gradualmente ho imparato sempre più.

    In confidenza posso dirti che è una delle mie band preferite e non immagini quanto mi abbia destato interesse questo mod… Di solito dove acquisti i componenti che ti servono?
    Credeteci o no, ma qui non c’è nessun negozio di modding vicino a dove vivo. Si trovano le classiche componenti per computer, ma una buona quantit di articoli da modding a buon prezzo? Neanche per sogno. Quindi ho acquistato la maggior parte degli articoli online. Ho un paio di negozi preferiti, ma ho acquistato da svariati negozi, tutto dipende da cosa mi serve, se è a magazzino ecc…

    Hai costruito il tuo case da zero senza alcuna base, è stata una necessit ? Un modo per provare a te stesso le tue abilit ? Cosa pensi sia più semplice, costruire un case da 0 o moddarne uno gi fatto?
    Partire da 0 è stata una necessit per questo case, principalmente per le dimensioni. E’ più largo dei soliti case e alto una via di mezzo tra un medium e un big tower. La necessit per questo venne dal desiderio di creare uno scompartimento insonorizzato per HD che son stati montati in silenziatori da 5,25”. Ciò implica l’occupazione di molto spazio a scapito di allargare il case di 8cm. Non c’era nulla che corrispondesse alle mie esigenze sul mercato. Certo… ci sono dei cubi giganti, ma quelli sono troppo grandi ed ero al contempo limitato dallo spazio sulla mia scrivania.
    E soprattutto hai ragione, volevo anche provare a me stesso se ce l’avrei fatta. Il primo progetto fu quello di moddare un case tipo Stacker o uno della Silverstone Temjins o quello grande della Lian Li, ma durante la fase di disegno una cosa tira portò ad un’altra e alla fine per una questione di orgoglio personale decisi di buttarmi sulla costruzione da 0.
    Per quanto riguarda cosa è più facile, se partire da 0 o moddare un case esistente, beh… dipende… Non è una questione di look, è una preferenza del modder. Ci sono tantissimi mod molto belli dove i loro creatori hanno fatto solo piccolissime modifiche ai case esistenti, e la stessa cosa vale per i mod partiti da 0.
    Dipende soprattutto dalle necessit , la maggior parte dei mod costruiti da 0 sono fatti perché il modder in questione ha componenti o necessit che vanno oltre i case gi esistenti sul mercato.
    E in tal caso è più semplice partire da 0.



    Direi che oltre ad aver dato prova a te stesso hai dato prova anche a tantissime altre persone delle tue capacit ! Hai anche ottime abilit nel lavorare i metalli, tutti quei fori e tagli sono veramente molto precisi, come ti sei aiutato?
    Prima cosa: avere gli utensili giusti. Der Meister è in alluminio. Ho usato lime d’alta qualit per limare tagli e fori dopo aver effettuato le varie lavorazioni. Per tagliare, ho lame speciali per materiali teneri. Per forare ho punte in carburo che forano l’alluminio molto più facilmente e con precisione delle classiche punte. Avere gli attrezzi giusti è molto importante, e soprattutto rende il lavoro molto più semplice.
    Seconda cosa: misurare, controllare, ricontrollare. La maggior parte dei tagli e fori in questo mod (e comunque in ogni mod) necessitano grande precisione. Quindi grazie all’aiuto del modello creato con Sketchup ho calcolato dove avevo bisogno di effettuare tagli e fori, dove necessario l’ho fatto con la precisione di 0,1mm. Dopo aver disegnato le linee e la loro posizione sul foglio di alluminio (meglio sullo scotch di carta che ho utilizzato per tutti i componenti), ho fatto un controllo sulla loro precisione. E ancora una volta per i fori maggiormente importanti che dovevano risultare perfetti. Per i tagli, che ho fatto col seghetto alternativo e alcune volte col dremel, ho tracciato le linee di taglio, o meglio… doppia linea, una distaccata di 1mm dall’altra così da seguire quella più esterna per avere il pezzo della giusta dimensione.
    Ultimo ma molto importante: abbiate pazienza, prendetevi il tempo che vi serve. Forare barre da 15mm richiede tempo. E’ molto importante non forare troppo velocemente o troppo lentamente. Se mettete la stessa forza su un pezzo da 0,5mm di alluminio che usereste per una lastra da 2mm, beh vi ritroverete con un foro fatto male. Questo è qualcosa che ho imparato e migliorato a mie spese. Inoltre ci sono alcuni giorni che nulla sembra andare per il verso giusto, beh capita nel modding. E in questi giorni fare un foro come tutti gli altri non è facile come al solito. La cosa migliore da fare quando capita ciò è di fermarsi e andare a bere un paio di birre con gli amici o comunque svagarsi. Meglio aggiungere un giorno in più al modding che rovinare il lavoro fatto e passare due giorni per riparare i danni fatti.





    Vero, è sempre molto importante avere lame e punte specifiche per il materiale che si sta per trattare, non sempre son sufficienti attrezzature generiche. Bell’idea quella di sfruttare una mobo-tray di un lian-li. Ti ha evitato parecchie seccature? Ora che il tuo progetto è concluso, la riordineresti ancora o pensi che avresti potuto costruirtela tu?
    La mobo-tray della lian-li è stata di grande aiuto, nonché un buon acquisto, non è affatto costosa ma soprattutto di buona qualit .
    Non credo sia una questione di abilit nel costruirla. Penso sia più che altro un fatto di voler spenderci sopra tempo. Son sicuro che se volessi potrei farne una, ma sarebbe una grossa spesa a livello di tempo. La mobo-tray è una delle parti più cruciali del case e tutto deve essere necessariamente a regola. Quindi tenendo conto che ho un gran senso di perfezionismo, non mi fermerei finchè non raggiungerei allineamenti, e misure perfettamente a norma. Di sicuro ci metterei molto tempo, perciò penso che se tornassi indietro effettuerei nuovamente quell’acquisto senz’ombra di dubbio.





    Mah si, in fin dei conti quando si può perché non evitare un po’ di scervellamenti? Lo schermo LCD della PSOne che hai installato è adorabile, è stata dura implementarlo?
    Sono molto felice del risultato finale sullo schermo LCD, ma vi garantisco che è stata un’avventura.
    Prima di tutto iniziai ad informarmi, ero convinto che sarebbe stato necessario farne la modifica elettronica per l’uscita VGA al fine di ottenere una buona immagine. Perciò passai una o due ore tremende per saldare il connettore VGA sui piccolissimi fili dello schermo. Ma per far funzionare il segnale VGA scoprì che è necessario avere una scheda con c-sync, e le schede grafiche Nvidia non ce l’hanno. Visto che volevo una GF8800GTS, la scoperta non è stata piacevole. Ho pertanto provato con alcune schede Maxtor ma ognuna dava qualche problema.
    Finalmente mi decisi di provare l’uscita composite (con un convertitore da s-video a composite) e il risultato finale è stato buono. Non è molto chiaro sui piccoli dettagli come segnale, ma per la mia config di Samurize era più che sufficiente.
    Per l’installazione nel case ho utilizzato la cornice dello schermo per marcare i fori di montaggio, ma la cornice essendo di metallo sottile si piegò un pochino causando fori non allineati.
    Visto che la dimensione dei fori era di soli 2,5mm dovetti correggere quelli presenti sulla cornice dello schermo passando l’intero pomeriggio nel cercando di capire come allineare il tutto al meglio.
    Una volta montata il tutto è stato molto semplice, connettere il cavo s-video ed alimentarla. Windows tratta lo schermo come TV, perciò il suo settaggio è alquanto semplice, molto più facile di quanto lo sarebbe stato utilizzando il segnale VGA. Quindi consiglierei a tutti quelli che desidererebbero installare un LCD della PSOne di provare prima con il segnale s-video/composite… è molto meglio di quanto possiate leggere recensito sul web.







    Non l’avrei mai detto, ma a quanto pare è stata una vera peripezia… Per fortuna che hai pensato all’adattatore… L’idea di creare una finestra con doppio strato di plexy è splendida, come ti è venuta? Hai gi lavorato sul plexy? I tuoi tagli sono perfetti e il risultato finale dopo la lucidatura è meraviglioso!
    Beh sin dall’inizio volevo il logo Rammstein sulla paratia laterale. Come prima idea mi venne in mente di tagliare semplicemente il logo, ma avrebbe lasciato la maggior parte del pannello intatta con pochissimi spazi per visualizzare quanto contenuto all’interno. Quindi pensai poi al taglio di un logo più spesso, ma era comunque brutto come risultato finale. Dopo di che pensai di tagliare la maggior parte del pannello per usare un adesivo per rappresentare il logo. Ma fortunatamente mi venne l’idea di usare il plexy UV blu al posto dell’adesivo e sono felice di aver avuto questa pensata!
    Non ho mai lavorato col plexy prima di questo mod. Solo alcuni tagli basilari, ma in fin dei conti è come ogni altro materiale, bisogna imparare a lavorarlo. E so di esser ripetitivo, ma quando usi lame e punte apposta per il plexy tutto diventa molto più semplice. Ho limato tutte le parti in plexy con le stesse lime dell’alluminio! Ricordate però di pulire le lime di tanto in tanto visto che il plexy tende a depositarsi tra i denti. Per il resto è comunque esattamente uguale alla limatura dell’alluminio.
    La lucidatura del plexy non è difficile, semplicemente richiede tempo. La difficolt maggiore rispetto all’alluminio è che ovviamente il plexy è trasparente e tutto ciò che subisce si vede in maniera accentuato, quindi strisciate, graffi, aloni saltano subito all’occhio. Carta fine con acqua e un buon prodotto per la lucidatura del plexy sono assolutamente necessari, ma soprattutto pazienza, molta pazienza!







    Quella soluzione è veramente fantastica, mi sa che te la ruberò prima o poi =P Hai fatto un ottimo lavoro nella sistemazione dei cavi, grazie alla soluzione adottata il case risulta esser molto pulito! Come ti è venuta questa idea? Quanto è importante per te avere un case pulito dalle matasse di cavi?
    La sistemazione dei cavi è l’unico aspetto a cui non ho pensato in fase di progettazione del case. L’idea di fare passare i cavi dentro tubi per sistemi di raffreddamento a liquido e connettori RCA mi è venuta gradualmente quasi verso la fine del mod. Anche i copri-cavi per l’alimentatore e il connettore atx sono stati un’aggiunta dell’ultimo minuto. Ma sin dagli inizi sapevo che avrei voluto un case il più pulito possibile dai grovigli di cavi. E’ molto importante per ogni mod che si rispetti secondo me. Soprattutto rende molto più semplice il sistema di gestione e pulizia dei componenti una volta fatto.
    I connettori RCA sembrano una bella cosa, ma non vi dico la fatica. Se avessi saputo sin dagli inizi a cosa andavo in contro avrei di sicuro cercato un’altra soluzione. Ma son comunque molto felice del risultato finale con la mobo e l’ali completamente puliti, anche se c’è da dire che c’è un casino infernale sul frontale dietro alla piastra che la copre. Se le mie abilit nel saldare fossero state un po’ meglio di sicuro avrei costruito qualche PCB con tutti i connettori necessari e avrei ottenuto ancor più pulizia. Beh è una buona idea per il mio prossimo mod =)







    Allora aspetterò con ansia il tuo prossimo mod per vedere cosa ci proporrai… Cosa possiamo definire la tua firma in ogni mod?
    Beh questo è il mio primo vero mod, perciò non c’è proprio un qualcosa che posso definire la mia firma.
    Comunque adoro l’aspetto dell’alluminio e degli strati di plexy come anche il doppio pannello di plexy. Quindi direi che è un qualcosa su cui mi ripeterò nei futuri mod. Trovo inoltre il doppio fondo del case estremamente utile, c’è il mondo la sotto… anche questa quindi una cosa su cui mi ripeterò. In fine ho voluto creare un compartimento silenziato per gli HD e a quanto pare ho avuto successo visto che sono praticamente inudibili. Questo è un altro must!



    Qual’è il tuo mod preferito?
    Ci sono dei mod così mostruosi la fuori! E’ impossibile sceglierne uno come preferito. Adoro leggere i project log di ogni modder che prova cose nuove e spinge le sue abilit ai massimi livelli.
    La mia visione del Der Meister e la sua prima bozza sono stati direttamente influenzati da svariate idee e mod di altri utenti. No, non potrei mai scegliere fra tutti un mod preferito!



    Veniamo alla nota dolente… Quanti soldi e tempo hai investito nel tuo mod?
    La realizzazione del case di per se non è stato molto costosa, anche tenendo conto di tutti i pulsanti, lcd e led. Per quanto riguarda le componenti HW e il watercooling… è un altro discorso…
    Direi circa 500-600 euro per il case.
    Per quanto riguarda il tempo… beh veramente molto. Non ne ho tenuto traccia, ma direi qualcosa come 1500 ore se includo la pianificazione con sketchup, e probabilmente sono ancora poche come stima.



    Beh un gran bell’investimento soprattutto a livello di tempo! Ti andrebbe di dare qualche dritta a chi si sta avvicinando al mondo del modding?
    Certamente!
    - Iniziate col fare un po’ di pratica, specialmente quando dovete approcciare alla lavorazione di materiali con cui non avete mai avuto a che fare;
    - L’ambizione è un’ottima cosa, ma siate pure consci dei vostri limiti;
    - Tenetevi sempre informati, ci sono tantissimi forum molto buoni con persone disposte a darvi una mano;
    - Non abbiate timore di far domande o postare lavorazioni che avete sbagliato, è comunque un modo per imparare;
    - Cercate sempre di fare una buona pianificazione col tema che preferite. Fare molti progetti con modifiche random è differenti ma tenete conto che il tutto deve avere un certo senso visto nell’insieme alla fine;
    - Visualizzate ciò che state per fare. Se non con un programma 3D come Sketchup, anche carta e penna possono esser d’aiuto. E’ molto utile identificare le aree problematiche;
    - Siate pazienti… non cercate di fare tutto di corsa. Prendete il tempo che vi serve, se siete bloccati o pensate che non riuscirete ad andare avanti nella strada scelta, semplicemente fatevi due passi, una birra con amici, dormiteci sopra e riprovateci il giorno dopo, se ancora penserete che le cose non van bene tentate un approcio differente, o chiedete opinioni ad altri;
    - E soprattutto: divertitevi, perché questo è il fondamento del modding!

    Ringraziamo Jokkos per la sua gentilezza e il tempo dedicatoci, al prossimo mod!

    Qualora vogliate vedere il suo WorkLog lo trovate al seguente Link

    Le immagini presentate nell'intervista sono propriet dei relativi autori. Sono state pubblicate da ItaliaModding in seguito ad un accordo tra le relative parti.




    Today we are going to interview Jokkos that will tell us about his masterwork: Der Meister!



    Hello Jokkos, tell us something about you...
    Hello everyone, I’m Jokkos, my real first name is Johan. I live in Belgium, more specifically in Leuven, which is famous for its university. So there are lots of students around and that makes a young atmosphere. I studied in Leuven myself, but that is already a while ago. I’m now 31 years old. So I need to work for a living. Besides work, I like modding, photography, watching movies, hanging out with friends, going for some beers at a local bar. I’m single and without girlfriend at the moment and all the time during the construction of Der_Meister, so that was quite easy. Although sometimes it would have been handy to have somebody to help with holding stuff or drilling some holes, it was nice to be able to mod whenever I felt like it.

    Do you remember your first pc? How old was you?
    Well, my first real pc was an 80268. It had two hard drives, which was uncommon at the time. The combined capacity of those two drives was...40 Mb. Megabytes! It was also the era of EMM and EMS and struggling with autoexec.bat and config.sys to try to get as much as possible of the 640kb of memory free for certain games. I was about 13 years at that time. Before that I had a Philips MSX computer and regular access to a Commodore 64. Both with games stored on tapes.

    The 80268 was the first real pc in the house. I got my first ‘personal’ pc when I was 15 years old, it was a Pentium I 66Mhz with 1Mb of Ram (or was it 2?) and a hard drive of 350Mb. I had a 3DFX graphics card. It was blazingly fast at the time. Everybody I knew was jealous. Ahh, the good old days.

    Wow, and me that was proud of my pc with double 3,5” floppy disk =P Have you already modded something before Der Meister?
    Der_Meister was my first full mod. Before that, I did cut some windows, relocated hard drvie cages, changed power buttons on my old pc and some other test subjects. But nothing too fancy. Some of those small mods were succesful, some weren’t.

    The first of these small mods was cutting out a part of the door on my previous case so I could see the display of the fan controller. It was the first time I used a dremel. I also installed hinges to get the door to open on the right side instead of the left side. It didn’t look like much, but it did the job.

    Well.. I’d say that as first mod it’s absolutely spectacular! Do you usually plan your mods with pencil and paper or using graphic programs?

    Both, actually. I even go through another phase: at first the ideas form in my head. At that point, there are usually a few nights with little sleep! I lie awake and try to ‘fit the pieces together’. Just basic lay-out, mounting mechanisms.

    Then comes the pencil and paper phase, consisting mainly of some rough sketches I make while I’m riding on the train to and from work. Those range from full overviews to detailed areas. It are mostly things I want to remember after having an ‘aha’-moment.

    Once the ideas are pretty much formed and roughly sketched out on paper, I make a design with Sketchup. I’ve only used that program so far, since it’s easy to learn and has enough possibilities for my needs. I think this part is essential. Ideas in your head and rough drawings on paper are one thing, but creating a model where all the dimensions are respected is another. It helps immensely in finding problem areas, adjusting certain sizes and placement of components, etc.

    I go all the way with the Sketchup model: for Der_Meister, I even designed small models of the hex-head bolts I used on the outside and they where placed on the case. That helped a lot: for example: on the side panels, my first idea was to use 12 bolts (3 on every ‘edge’), but I found that would give a lot of implications on where to place bolts for inside stuff. So I changed it to 10 bolts (two for upper and lower side, 3 for left and right). It may seem like a small thing, but knowing this in advance is very helpful. This of course means that the Sketchup phase takes a lot of time!



    I agree with your philosophy, some hours in projecting can help to avoid lot of problems... Do you usually plan a budget?

    Not really, especially for a big project. I do keep note of the cost of certain items. I’m not going to make crazy expenditures. But if I need a certain item to make it look better, then I’ll probably buy it. I’ll look on ebay and google first, to check if I can get it at the lowest possible price.
    If I would do a small project, or do something for a friend, I would keep better track of the costs and work with a budget.


    Well, some euros here and some euros there, they are always cash that you can invest in some other cool stuff... Where do you usually work on your modding, and consider it your laboratory?

    Since I live alone, it doesn’t really matter. So I work where it is most convenient. Most of the time this is my attick. But for soldering and other work where I need good light and be calm I go to the kitchen. There I have a high table with bar stools, which is perfect in those situations.



    Eheheh i can’t imagine what it’s possible to find on the more unknown places of the house while you are modding...=P What kind of tool do you have?

    I don’t have any fancy tools. So it’s just power drills, a good jigsaw, a dremel, and that’s about it for the electrical tools. Hand tools consist of good metal files, measuring devices, tapping set, tools for marking and starting holes, ... In short, the basic stuff.



    By the way you’ve shown us all that also with few good tools is possible to make a great mod... Which is your favourite tool? Is it the same you think as a "must-have"?

    I don’t really have a favourite tool. What is more important is to have the right tool for the job. I consider that the ‘must-have’. For example, to drill holes in acrylic/plexi, there are special drills. Those are must-have in my opinion. Some mods require some tools, other mods require other tools. A good set of the right tools is a ‘must-have’ to me, and then they are all my favourite tools ?



    And what is the tool that you're planning to buy?

    That’s easy: a tool for polishing and buffing. That is a pain to do by hand, so if the time comes for a new mod, I would certainly buy me one of those.

    I can really understand you, polishing is a hurt... What have you been inspired from for your mod?

    The theme of the case is inspired by the music band Rammstein. I’ve seen their live-shows a number of times. Their stages and look is always great. Something rough/industrial. That’s how I wanted the case to look. For the rest, I checked a lot of modding-forums on the internet, read a lot of guides, and gradually learned more and more.

    In confidence i tell you that this is one of my favourite bands and you can’t imagine how interested I was into following your work log... Where do you usually buy the parts you need for your mod?

    Believe it or not, but there isn’t a good modding store close to where I live. Regular computer parts, that’s no problem. But a good collection of modding stuff at a decent price? Nope. So I get most of the stuff online. I’ve got a couple of preferred webshops, but I’ve bought stuff in a lot of different stores. It all depends on what I want to buy, if it’s in stock, etc...

    I’ve seen that you started building a case from the beginnings without any base, has it been a necessity? A way to prove yourself your abilities? What do you think is simplier, start building a case or modding an existing one?

    Starting from scratch was a necessity for this case, because of its dimensions. It is wider than a regular case and not as high as a big tower but higher than most medium towers (and those are never wide enough). The need for this came from the desire to make a sound-proof compartment for my hard drives, that are mounted in 5.25” silencers. That takes up a lot of space, hence the need to widen the case by some 8cm. There just wasn’t anything on the market that was the right size for me. Sure, there are some gigantic cubes out there, but those are too big. I was also limited by the space on my desk.

    And actually, you’re right, I did want to prove to myself I could do it as well. The first plan was to mod a big case like a Stacker or one of the Silverstone Temjins or the big Lian Li’s. But during the design process, one thing led to another and there definitaly was some personal pride and setting high standards involved.

    To the question as to what is easier: starting from zero or modding an existing case, my answer is that it depends. It’s not about look, that is a personal preference of the modder. There are a lot of awesome mods out there where modders just made a few changes to an existing case, there are also a lot of awesome scratch builds. It depends more on the requirements. Most of the scratch builds are constructed because the modder in question has components or requirements that go beyond the existing cases on the market. And in such a case, it’s easier to start from scratch.



    I’d say that you’ve given prove to you and also to a lot of people about your abilities, that are great also in working with metals, all those holes and cuts are really precise, how did you help yourself?

    First thing: have the right tools. Der_Meister is all aluminium. I use high quality metal files to file the cuts and holes after sawing or dilling them. For the sawing, I have special blades for soft metals. For the drilling, I have carbide tipped bits that go through aluminium a lot easier and more precise than regular drill bits. Using the right tools is very important and it makes the job a lot easier.
    Second: measure, check, recheck. A lot of the cuts and holes on this mod (on any mod) needed to be very precise. So, with the help of the Sketchup model, I calculated where the holes and cuts needed to be. Where it was necessary, I did this with a precision of 0,1 mm. After drawing the lines or hole positions on the aluminium (better, on the masking tape that I used on all the parts), I did a complete check of their accuracy. And then another one for the important holes that needed to be really exact. For the cuts, for which I used a jugsaw or sometimes dremel, I then drew the cutting line. This was a second line, about 1mm next to the final line. I made the cut on the second line and then used files to finish it and end on the final line.

    Third, and perhaps the most important: patience, taking your time. Drilling through a 15mm alu bar takes time. It’s important not to drill too fast or too slow. If you put as much force on a piece of 0,5mm thick alu than you put on a piece of 2mm thick alu, then you end up with a very bad hole. This is something I practiced on. Also, there are some days when nothing seems to go right, well that also happens in modding. And on those days, drilling precise holes is just not as easy as it normally is. The best thing to do when that happens is not to continue, and go have a few beers with some friends or something like that. Better to add one more day to the total modding time than to mess up the holes and then spend two days correcting the damage.





    That’s true, it’s always really important to have the right blades and bits for the material you’re going to work on. Good Idea the one to take the mobo-tray from a lian-li, this avoided you a lot of hurt? Now that your project has been completed would you have ordered it again or you think you could manage to build one yourself?

    The Lian Li tray is a good help and a good buy as well. It isn’t overly expensive and it’s good quality.

    I think it’s not a matter of being able to build a mobo-tray. It’s more a matter of willing to spend the time and effort on it. I’m quite sure I could make one. But I would spend an enormous amount of time on it. The mobotray is one of the most crucial parts of a case so everything needs to be right. But since I’ve also got a great sense of perfection, I wouldn’t stop until it was absolutely, completely perfectly aligned. And that would make it a very long process. That’s why I would order it again without any doubt.





    Well yeah, why always try to get crazy when sometime you can have the right solution in a cheaper way? The PSOne LCD is lovely, has it been hard to make it work?

    I’m quite happy with the LCD as well. But it has been an adventure.

    First, I read a lot in advance and I was convinced it needed the VGA mod in order to give a good image. So I spend an horrendous hour or two soldering a VGA plug to the screens tiny wiring. But for the VGA signal to work, you need a vid card with c-sync. And nvidia cards don’t have it. Since I wanted a GF8800GTS, that wasn’t good. So I tried some Maxtor cards, but that gave a lot of issues. I finally decided to just use the composite signal (with an s-video – composite converter) and that gives quite a good image. It’s not sharp enough for small details, but for my Samurize-config it’s more than good enough.

    I used the frame of the screen to mark and drill the holes for mounting it on the front panel of the case. But the frame is thin metal and it bended a bit in the process. So the holes were not aligned, and since they were only 2,5mm, I had to correct the holes on the frame of the screen. Spent an entire afternoon just getting them right so the sreen could be properly mounted.

    Once it was in, it was all pretty easy. Just lead the s-vid cable to the graphics card and plug it in. Windows treats it as any regular TV, so setting it up is quite simple. A lot simpler than it would have been with the VGA signal. So a recommendation to anyone that would like to add a Psone LCD to his pc: first try it with the s-video/composite signal...it is a lot better than what you read about it on the internet.







    I wouldn’t have said it has been such an adventure, luckily you’ve thought about the adaptor solution. The idea of making a double layer plexy window is wonderful how did it came to your mind? Have you already worked on plexy? Your cuts are perfect and the final result after polishing is marvellous...

    Well, I knew from the start I wanted the Rammstein logo on the side panel. The first plan was to just cut out the logo. But that would leave most of the side panel intact and just a few peeking-holes. So the next idea was to make a ‘thicker’ version of the logo, but that was just ugly. After that, I thought of cutting away most of the side panel and then using some sort of sticker on the sides of the cut to create the logo. The final step was the idea to use UV blue plexi instead of a sticker. I’m glad I did!

    I hadn’t worked with plexi a lot before this case. Just some basic cutting. But in the end, it’s just like any other material: you need to learn how to work it. And – I know I’m repeating myself- when you use saw blades and drills suited for plexi, it becomes a lot easier. I file all my plexi with the same files I use for aluminium! The files need to be wiped from time to time since the plexi dust gets stuck the them. But for the rest, it’s exactly the same.

    Polishing plexi is not hard, it just takes some time. The added difficulty compared to aluminium is obviously that it’s transparant and is mostly used to show off stuff. So scratches etc would be very noticable. Fine grit wet sanding paper and a good acrylic polish are absolutely necessary. And patience and time, lots of it!







    That solution is wonderful, i think i’ll steal your idea one day... You did a great work with the cable managing, thanks to that system the case results really clean! How did you have this idea? How important is for you to make a case clean of thousand cables?

    The cable management was about the only aspect of the case that wasn’t planned when I started. It formed gradually. The idea to make ‘cables’ out of watercooling tubing and rca connectors came pretty late actually. Also the mesh covers for the psu wiring and the atx cabling on the mobo were last-minute additions. But it was certain from the start that I wanted a look that was as clean as possible. That is very important for any good mod in my opinion. It also makes it easier to work on the case afterwards or to clean it.

    The rca cables look good but were a real pain to make though. If I had known that in advance I would have looked for another solution. I’m happy with the main side of the case with the mobo and psu all clean, but there is a lot of pure chaos going on on the front, underneath the plates that cover it up. If my soldering skills were a bit better, I would have made some pcb’s with all the necessary connectors, that would have been a lot cleaner. Maybe that’s a good idea for a next mod







    So I’ll be looking forward for your next mod to see what you are going to propose us... What can we call your "sign" in every modding?

    Well this was my first real mod, so there’s no real sign yet.
    However, I love the look of the alu and plexi layers and also the double plexi on the side panel. So I guess that’s something I would certainly use again in other mods. Also, I find the ‘fake bottom’ plate in the case extremely handy, there’s a lot going on underneath it...so that would also be something I would do again. Finally, I really wanted to have a silent compartment for the hard drives. I succeeded at that, you only hear them very faintly. That’s another ‘must’!



    Which is your favourite mod?

    There are so many terrific mods out there! It’s impossible to choose one favourite mod. I enjoy reading project logs of just about any modder that tries new things or pushes himself to higher levels. My vision about Der_Meister and its first sketches and ideas were influenced by lots of different ideas and logs. Nope, I could never pick out a single favourite mod!



    It’s now time for the hurting part... How many money and time have you expended on your mod?
    The case itself wasn’t overly expensive, even with all the switches and the lcd and the leds taken into account. The new components and the watercooling, that’s another story...
    I’d say about 500-600 euros for the case.

    The time I invested in it...well, it’s a lot. I haven’t kept track, but at least somewhere around 1.500 if I take the planning and Sketchup work into account. And that’s probably still an underestimation.



    - Would you like to give a small tip to anyone who wants to start into "the modding art"?

    Sure! I’ll even give a few tips:
    - start by practising a few times. Especially when you want to work with materials you’ve never worked with;
    - ambition is good, but know your limits as well...;
    - inform yourself, there are lots of good forums with helpful people out there;
    - don’t be afraid to ask questions or post some pics about mods you’ve done, mistakes you made. You’ll learn from it;
    - try to form a good plan with a theme you like. Doing lots of random mods and stuff to a case is cool, but in the end it’s nice if it actually all ties together as well.
    - visualize what you’re planning to do. If not with a 3D program like Sketchup, then at least make some sketches on paper or some cardboard mock-ups. It’s helpful to identify problem areas;
    - be patient...don’t try to rush it. Take your time, if you’re stuck or think you can’t do something right, just walk away, go have some beers, get a good night’s sleep and try again the next day; if it still doesn’t look right, don’t be afraid to try a different approach or to ask other’s opinions;
    - and most important: have fun. Because that’s what it’s all about!

    Thanks a lot Jokkos for your kindness and the time you’ve dedicated us, see you at the nex modding!

    You can find his WorkLog at this address: Link

    The images presented in the interview are property of their own authors. They've been published by ItaliaModding after a common accordance by the relative parts.
  • Calendario

    Settembre   2019
    Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5 6 7
    8 9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30