Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Official 3d core i7 920-940-950-965EE-975EE

  
  
  1. #1

    Predefinito Official 3d core i7 920-940-950-965EE-975EE

    Ciao a tutti e con piacere apro il 3d ufficiale per i processori core i7 :

    attuale composizione della famiglia:
    -i7 920
    -i7 940
    -i7 965 ( extreme edition , ha il moltiplicatore sbloccato)
    modelli che saranno introdotti in futuro :
    -i7 950
    -i7 975 (extreme edition)

    Caratteristiche della nuova architettura Nehalem:

    • Architettura quad core di tipo nativo: Intel ha abbandonato l'approccio Multi Chip Package
      scegliendo quello che viene definito come design monolitico per le proprie cpu Nehalem.
      I 4 core, al pari delle soluzioni Phenom di AMD, sono tutti integrati nello stesso blocco di
      silicio e non ottenuti affiancando due die dual core sullo stesso package;


    • Memory controller DDR3 integrato nel processore: una novità per i processori Intel, il memory
      controller integrato è da tempo presente sul mercato con le cpu AMD sin dalla famiglia K8,
      con il primo modello di cpu Opteron presentato nel mese di Aprile 2003;


    • Cache L3 integrata on die in tutti i processori, in quantitativo pari a 8 Mbytes; parallelamente
      la cache L2, di tipo specifico per ogni core, è stata ridotta sensibilmente in dimensione rispetto
      a quanto implementato in precedenza con i processori della serie Core 2. In future versioni di
      processore Nehalem verranno implementate differenti versioni di cache L3, a seconda del
      mercato di riferimento;


    • ritorno della tecnologia Simultaneous Multi-Threading, meglio nota con il nome marketing di
      Hyper-Threading, grazie alla quale il sistema operativo riconosce il processore come dotato di un
      numero di core logici doppio rispetto ai core fisicamente integrati. Questa tecnologia è stata
      introdotta da Intel con alcune versioni di processore Pentium 4 ma non implementata nelle
      soluzioni Core 2 Duo e Core 2 Quad;


    • nuovo set di istruzioni SSE 4.2, estensione delle istruzioni SSE4 introdotte per la prima volta da
      Intel con le cpu Core 2 basate su core Penryn;


    • debutto della tecnologia QPI, Quick Path Interconnect, che sostituisce il front side bus nel
      collegamento tra processore, moduli memoria e in alcune versioni di cpu anche chipset. Per le prime
      soluzioni della famiglia Core i7, basate su Socket LGA 1366, il collegamento tra processore e chipset
      avverrà via link QPI.


    Core i7 Die:

    Nehalem CPU (fronte\retro):

    Prezzi medi in Italia:

    • I7 920 C0 (220-260€)


    • I7 920 D0 (258-279€)


    • I7 940 (449-500€)


    • I7 965 (850-970€)

    elenco mobo:
    ASROCK Super Computer (230 / 227-240€)
    ASROCK Deluxe (189 / 172-180€)

    ASUS P6T WS Revolution (330€ / 294-310€)
    ASUS Rampage 2 Extreme (290€ / 296-300€)
    ASUS P6T Deluxe OC Palm Edition (270-300€ / 265-290€)
    ASUS P6T WS Professional (268€ / 247-255€)
    ASUS P6T Deluxe V2 (235€ / 233-240€)
    ASUS Rampage 2 Gene (208€ / 202-210€)
    ASUS P6T (189€ / 197-200€)
    ASUS P6T SE (169€ / 169-175€)

    BIOSTAR T-Power (307€ / 207-223€)

    DFI Lanparty UT T3E-H8 (309€ / 256-277€)
    DFI Lanparty DK T3E-H6 (233€ / 202-220€)
    DFI Lanparty JR T3E-H6 (228€ / 193-208€)

    ECS ELITEGROUP X58B-A (174€ / 153-174€)

    eVGA Classified 759 (399-477€ / 396-420€)
    eVGA X58 3X SLI (314-340€ / 277-295€)
    eVGA Classified 760

    FOXCONN Bloodrage (324-369€ / 226-270€)
    FOXCONN Renaissance (282€ / 257-276€)
    FOXCONN Renaissance II (??? / 202-232€)
    FOXCONN Flaming Blade GTI (??? / 149-162€)
    FOXCONN Flaming Blade

    GIGABYTE EX58 Extreme (305-325€ / 282-295€)
    GIGABYTE EX58 UD5 (259-279€ / 238-250€)
    GIGABYTE EX58 UD4P (221-250€ / 218-230€)
    GIGABYTE EX58 UD4 (229-256€ / 210-220€)
    GIGABYTE EX58 DS4 (216-240€ / 210-225€)
    GIGABYTE EX58 UD3R (183-209€ / 176-190€)
    GIGABYTE EX58 UD3R-SLI
    GIGABYTE EX58 UD5P

    INTEL DX58SO (236-250€ / 211-230€)

    MSI Eclipse Plus (ND / 388-424€)
    MSI Eclipse (293-333€ / 299-315€)
    MSI Platinum (275€ / 214-225€)
    MSI Pro (195€ / 182-200€)

    XFX X58i (ND / 249-263€)
    ZOTAC X58SLI A-E



    Legenda:

    Purple = diponibile
    Black = non ancora disponibile (o non disponibile in Europa)
    Green = prezzo medio in Italia
    Red = prezzo medio in Germania
    Gray = informarsi bene prima dell'acquisto, possono esserci problemi.
    My PC : Intel core 2 duo e7200@3.00ghz-Nvidia 9800gt@700-1000-1700-trust real power 570 watt-2 g kingston-Cm 690 mod by me....samsung r60

  2. #2

    Predefinito Re: Official 3d core i7 920-940-950-965EE-975EE

    Piccola recensione presa da punto informatico
    Oggi Intel presenterà ufficialmente Core i7, la sua prima famiglia di CPU ad utilizzare l'architettura di nuova generazione Nehalem. Ieri è scaduto l'embargo relativo alla pubblicazione di test e benchmark, ed in poche ore sono apparse sul Web decine di recensioni, quasi tutte concordi nel sostenere che Core i7 sia il degno successore dell'apprezzato Core 2.

    In Italia la presentazione ufficiale dei primi modelli di Core i7, il 920, il 940 e il 965 Extreme Edition (EE), avverrà domani, e segnerà l'imminente ingresso dei nuovi chip sugli scaffali dei negozi e a bordo dei primi PC.

    Secondo i test pubblicati dai principali laboratori indipendenti, a parità di clock il Core i7 è sempre più veloce del suo predecessore, tipicamente di una percentuale compresa fra il 20 e il 30%. Questo incremento di performance si accompagna spesso a consumi leggermente più elevati, un risultato tuttavia molto positivo se si considera che queste CPU non adottano una nuova tecnologia di processo, ma si basano su quella a 45 nanometri dei Core 2 più recenti. Se Core i7 è in grado, secondo i test, di fornire un miglior rapporto tra consumi e prestazioni, ciò lo si deve principalmente alla nuova microarchitettura e al migliorato sistema di power management.I primi modelli di Core i7, tutti quad-core, sono l'Extreme 965, il 940 e il 920, e debutteranno sul mercato nei prossimi giorni. La versione Extreme si caratterizza per una frequenza di clock di 3,2 GHz, una cache da 8 MB, un bus QPI a 6,4 Gbytes/sec, un socket LGA 1366 e un TDP di 130 Watt. Il prezzo ufficiale è di 999 dollari.

    I Core i7 940 (562 dollari) e 920 (284 dollari) condividono lo stesso quantitativo di cache, lo stesso socket e lo stesso TDP del modello Extreme, ma adottano una differente frequenza di clock, pari rispettivamente a 2,93 e a 2,66 GHz.

    Due fra le tecnologie chiave dell'architettura Nehalem sono la Power Gates, capace di "spegnere" quasi completamente i core inutilizzati, regolandone in modo indipendente frequenza di clock e tensione, e la Turbo Mode, che al contrario effettua una sorta di overclocking dinamico dei singoli core in risposta al carico di lavoro.

    Turbo mode incrementa la frequenza operativa dei core più utilizzati in un dato momento, spingendo il clock anche al di sopra della soglia nominale. Tale modalità è stata concepita soprattutto per migliorare le performance delle applicazioni meno recenti, ossia quelle che non riescono a sfruttare tutti i core di una moderna CPU x86.

    In presenza di applicazioni non ottimizzate per il multicore/multithreading, le funzionalità Power Gates e Turbo Mode agiscono dunque in concerto per incrementare le performance e, nello stesso tempo, ridurre i consumi complessivi della CPU: i core utilizzati dai programmi in esecuzione vengono infatti overcloccati, ma l'incremento dei consumi introdotto dalla modalità Turbo Mode viene efficacemente compensata dall'azione di Power Gates, che provvede a disattivare i core non utilizzati.

    Come noto, Nehalem è poi la prima evoluzione dell'architettura Core ad adottare un controller di memoria integrato, un bus point-to-point denominato QuickPath Interconnect, una struttura multicore monolitica (quattro core sullo stesso die) e una nuova incarnazione della tecnologia Hyper-Threading, la Simultaneous Multi-Threading (già vista sull'Atom). AMD implementa le prime tre soluzioni già da tempo, tanto che The Register definisce Core i7 "come il Phenom di AMD, solo fatto nel modo giusto".

    Core i7 introduce poi il supporto alle memorie DDR3, un'interfaccia con la memoria a tre canali (le schede madri che supportano Core i7 sono infatti dotate di tre o sei slot invece dei canonici due o quattro), e l'integrazione di una certa quantità di cache L3.

    Il chipset che accompagna Core i7 è l'Intel X58, ed è al momento l'unico a supportare le novità tecniche tra le quali l'interfaccia QuickPath (che sostituisce il vecchio front-side bus).
    My PC : Intel core 2 duo e7200@3.00ghz-Nvidia 9800gt@700-1000-1700-trust real power 570 watt-2 g kingston-Cm 690 mod by me....samsung r60

  3. #3
    Anziano Di Corte L'avatar di Picio
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lanciano
    Messaggi
    11,951

    Predefinito Re: Official 3d core i7 920-940-950-965EE-975EE

    Oh!
    era ora.......... esclamazione ad alta voce, non ti preoccupare.....


    3D in rilievo....
    Solo avendo l'orgoglio umile, ma sacro di ubbidire, si conquista il diritto di comandare.
    La fortuna non esiste,esiste solamente il momento in cui il talento incontra l'occasione!!!
    Co-Founder della Premiata Ditta di Italiamodding!
    Vivo la mia vita un quarto di miglio la volta!
    Legge delle 12 P : Prima Pensa Poi Posta Perchè Post Poco Pensati Possono Produrre Parecchie Puttanate.


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •