2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Scheda di controllo Arduino

  
  
  1. #11
    Moderator L'avatar di t-rex
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    roma
    Messaggi
    2,060

    Predefinito Re: Scheda di controllo Arduino

    Si..in giro tempo fa, ho visto qualcosa di autocostruito...


    Iscriviti al nostro canale



    Er moderator de roma!!!!!

  2. #12
    Admin L'avatar di Tonyevol
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Latisana - Bevazzana - Lignano Sabbiadoro
    Messaggi
    3,973

    Predefinito Re: Scheda di controllo Arduino

    Arduino e' un sistema modulare, che permette tramite l'utilizzo di diverse schede e programmazioni di fare quasi qualsiasi cosa. Nel tuo esempio, qui trovi una discussione ufficiale sull'argomento "multicottero" qualora volessi approfondire il discorso
    [cit.] "il software è troppo importante nel mondo moderno per non essere sviluppato attraverso l'open source"

  3. #13

    Predefinito Re: Scheda di controllo Arduino

    Wau grazie Buona Serata
    Non ci sono problemi..... Solo soluzioni!!!!! Cit.

  4. #14

    Predefinito Re: Guida Arduino 1 parte..

    Citazione Originariamente Scritto da t-rex Visualizza Messaggio
    esempio se si vuole memorizzare diversi livelli di luminosità di un LED possiamo creare 4 variabili, una per ogni livello di luminosità.
    Penso che si possa utilizzare Arduino per eseguire funzioni statistiche complesse con una sintassi semplice: + e - indicano l'inclusione.

  5. #15

    Predefinito Re: Scheda di controllo Arduino

    Citazione Originariamente Scritto da t-rex Visualizza Messaggio
    Nel mondo del modding ,sempre piu' spesso si fa uso di automazione e in questo caso puo' venirci incontro una scheda di controllo ,Arduino.
    Una scheda open source, molto versatile nell'utilizzo a tal punto da essere usata nei modi più svariati.
    Ma andiamo a conoscerla..





    Il nome deriva da un bar di Ivrea frequentato dai fondatori del progetto (che a sua volta richiamava il nome del primo Re d'Italia nel 1002)
    Arduino e' una piattaforma open source basata su una scheda input\output e l'IDE(Integrated Development Environment),il software che si esegue sul computer.Disponibile per Windows,Mac,linux.
    l'IDE serve a creare scketch(non sono altro che programmi scritti da noi,in italiano "bozzetto", che si andranno a caricare nella memoria flash di Arduino per istruire la scheda su cosa fare),questo programma è scaricabile dal sito Arduino - Software
    Tutto cio avviene attraverso un microcontrollore AVR di Atmel , l'ATmega 328 .(per i piu' curiosi vi posto il link del datasheet)




    i pin visti sulla scheda





    Il particolare dei pin.

    Pin I\O digitali (0-13 )

    progettati per essere bidirezionali,in grado di passare da uno stato d'ingresso a quello di uscita,attraverso la programmazione nello sketch

    Pin di ingresso analogico (0-5)

    qui usa un convertitore Analogico \Digitale (A\D)a 10 bit(misura la tensione in ingresso ogni qualvolta viene interrogato e la converte in numeri compresi tra 0 e 1023.

    Pin di uscita Analogica(3,5,6,9,10,11)

    in realta' sarebbero sei pin digitali ma attraverso lo sketch possono essere riprogrammati per funzionare da output analogici.
    Con la sua moltitudine di porte e di pin di ingresso e di uscita Arduino e' in grado di acquisire informazioni da una miriade di sensori e gadget elettronici,potendo allo stesso tempo pilotare motori ,accendere luci ed emettere suoni.

    La scheda può essere alimentata attraverso la porta USB del computer, la maggior parte dei caricatori USB o un alimentatore esterno da 7 a 12 volt con spinotto cilindrico da 2,1mm con positivo centrale, tensione che viene poi ridotta ai canonici 5 V e a 3,3 V da un regolatore presente sulla scheda.Se nella presa non vi è collegato nessun alimentatore, la scheda preleva l'alimentazione dall' USB, ma non appena si collega un alimentatore di corrente, essa la usa automaticamente.




    Arduino uno ha una memoria pari a 32 mila byte(32KB) e in questo spazio dovra' starci tutto il programma ,quindi nella maggior parte dei casi ,per programmi complessi,bisogna ridurre le varie operazioni al limite..e in questo caso possono venirci in aiuto i diagrammi di flusso.

    in pratica noi nel diagramma descriviamo quello che nella realta' vorremmo produrre ..
    in questo caso vediamo che se il pulsante e'chiuso l'istruzione e'accendi la lampadina ,aspetta un minuto e spegni la lampadina e vai a rileggere lo stato del pulsante..loop(ripetizione di una serie di istruzioni)[/QUOTE]

    penso che ci sia un certo parlando di sistema di illuminazione ad alta definizione. che può essere gestito da personale specializzato. perché creare è complicato e difficile da gestire. suggerisco tutti a pensare con forza su di esso.

  6. #16
    Moderator L'avatar di t-rex
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    roma
    Messaggi
    2,060

    Predefinito Re: Scheda di controllo Arduino

    penso che ci sia un certo parlando di sistema di illuminazione ad alta definizione. che può essere gestito da personale specializzato. perché creare è complicato e difficile da gestire. suggerisco tutti a pensare con forza su di esso.



    puoi spiegarti meglio?


    Iscriviti al nostro canale



    Er moderator de roma!!!!!

2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •